Costruttore di mobili su misura unici, per la tua villa.

Giornale

Home  /  Pellanda   /  Perché è preferibile una cucina su misura rispetto ad una di serie?

Perché è preferibile una cucina su misura rispetto ad una di serie?

Ciao,

nel precedente articolo abbiamo parlato dei vantaggi che puoi avere nel farti costruire la cucina su misura:

  • sfrutti tutto lo spazio
  • rendi più bella l’estetica
  • riesci a gestire alcune situazioni (come il mansardato) dove le produzioni di serie ti limitano e non poco!

Ma c’è un aspetto ancora più importante: l’uso della cucina che ne fai e la sua/tua ergonomia.

Mi spiego meglio, la stanza cucina o open space, in alcuni casi, è una delle zone della casa più usate e più vissute.

In particolar modo la cucina è l’ambiente dove prepari le tue pietanze, dove pranzi e ceni e dove probabilmente accogli le persone a te care.

Nella stanza cucina e nella costruzione dei mobili ci sono delle misure che non si possono modificare per esigenze di incasso elettrodomestici:

  • la larghezza della colonna frigo (il frigo ha la sua larghezza e va rispettata)
  • l’altezza della zona lavastoviglie (82 cm minimo)
  • il vano per incassare il forno
  • ecc.

Invece quasi tutte le altre misure possono essere modificabili, se si lavora bene su misura e se si è in grado di calcolare tutte le specifiche coincidenze e gli incastri tra le varie misure (ma questo è un problema non tuo).

Perchè è importante che siano modificabili le misure?

Ognuno di noi ha una corporatura diversa, sopratutto per quanto riguarda l’altezza.

Le cucine di serie sono state pensate e concepite per una altezza media delle persone, ma come avrai potuto verificare, la tendenza è andare ai due estremi quindi alti e bassi.

In questi casi devi prestare attenzione a:

  • altezza del piano di lavoro e di cottura: è importante che tu non ti debba curvare troppo o lavorare con le braccia troppo alzate)
  • altezza del posizionamento dei pensili: se sei alto è bene che vengano fatti per essere posizionati un po’ più alto in modo da limitare che tu possa sbatterci la testa, se sei basso è bene che vengano posizionati un po’ più bassi in modo che per te sia più comodo prendere le cose conservate dentro
  • altezza degli elettrodomestici a colonna (i forni, microonde e scaldavivande): normalmente vengono messi a delle misure predefinite, con sotto un’anta o un cassetto standard. Costruendoli su misura li posizioni all’altezza che va bene per te e per la tua schiena.

Se non sei molto alto potresti aver bisogno di una cucina non più alta di cm 80 oppure, se misuri come un mio amico che sfiora i 2 metri, hai bisogno che l’altezza del piano di lavoro raggiunga il metro!

Questo solo per farti capire, con esempi banali ma molto comprensibili, quanto sia importante aver la possibilità di realizzare la tua cucina su misura, sia per lo sfruttamento massimo degli spazi, sia per renderla più bella ma, sopratutto, per renderla per te facile da usare, pratica e che rispetti la tua misura!

Ciao alla prossima!