Costruttore di mobili su misura unici, per la tua villa.

Giornale

Home  /  Pellanda   /  Vorrei un tavolo fatto come dico io!

Vorrei un tavolo fatto come dico io!

Ciao e bentornato!
Per molte persone la questione del tavolo è un dilemma ben più grande rispetto alla scelta dell’intera cucina o di tutti i mobili del soggiorno!

I miei clienti, quando vengono a trovarmi in mobilificio, mi fanno svariate richieste a riguardo:

• Vorrei un tavolo con queste misure, ma il modello che mi piace lo fanno solo con dimensioni standard.

• Lo vorrei con il colore del legno che si abbini alla mia cucina/salotto ma, lo trovo solo in versione che non si adatta ai miei mobili.

• Mi piace molto quel modello ma non lo trovo allungabile ed adattabile alla stanza dove devo posizionarlo o, al contrario, vorrei un tavolo fisso ma, quello che mi piace, lo fanno solo allungabile.

• La mia idea sarebbe quella di avere un tavolo con due cassetti sotto ma, girando alla ricerca di quello che ho in mente, trovo solo venditori che mi continuano a dire che così si costruivano tempo fa ed ora non li fanno più!

Questa è solo una piccola selezione delle rimostranze che alcuni clienti mi fanno.

Per fortuna, ci sono ancora alcune falegnamerie che costruiscono arredamento su misura e, quindi, possono realizzare le tue idee senza costringerti ad adattare mobili con dimensioni standard in spazi non idonei.

Affidandoti a questo tipo di professionisti, non avrai più nessun problema riguardo ai materiali, alle misure e alle forme.

Ora cerco di darti alcuni consigli perchè, prima di pensare alla realizzazione del tuo tavolo ideale, devi tener conto di alcuni fattori importanti:

• Le misure della stanza dove devi posizionarlo e dell’arredamento che vi è dentro. Devi tener conto che attorno al tavolo ti deve rimanere almeno uno spazio di 90 centimetri per farci stare una sedia normale e per far si che tu possa passare. Se dovessi scegliere un tavolo con misure più grandi, te ne potresti pentire quando ti arriva a casa! Meglio che avanzi qualche centimetro di spazio in più che in meno. Se hai una stanza particolarmente piccola, si può studiare qualche soluzione, ad esempio, un tavolo che scorre su una boiserie e si possa appoggiare od avvicinare ad un muro quando non lo usi, recuperando quindi spazio.

• Ti serve allungabile oppure no? Solitamente la gente lo preferisce allungabile per poter ospitare amici e parenti. In effetti questa tipologia di tavolo è comoda ed utile ma, devi tener conto dello spazio rimanente quando lo allunghi, per non costringere i tuoi ospiti a star seduti stretti come sardine. Per educazione nessuno te lo dirà mai ma, a me è capitato, non vedranno l’ora di andarsene, nonostante la ottima compagnia!

• Optare per un tavolo fisso, magari leggermente più grande, ha molti vantaggi: innanzitutto questa tipologia risulta esteticamente più bella da vedere, sono tavoli più solidi e non hai preoccupazioni che si inceppi il meccanismo di allungamento . Che tu sia abituato ad invitare ospiti o no, in base alla mia esperienza, ho visto tavoli allungabili mai effettivamente sfruttati. Ovviamente, se sei una persona che ama avere gente a cena e che ha lo spazio sufficiente per scegliere un tavolo allungabile, questa è la soluzione più adatta.

• La varietà di forme per la scelta del tavolo sono molteplici: il rettangolo e il quadrato (le più diffuse), il rotondo (un po’ più vintage ma che rimane un’ottima soluzione), l’ovale (molto elegante!) e altre forme geometriche tipo l’esagono e l’ottagono.

Per finire ti racconto una mia esperienza: l’ultima “pazzia” che abbiamo fatto nel mio mobilificio è un prototipo di tavolo, che puoi naturalmente venire a vedere, che da cm 220 si allunga fino a quasi 550 cm!