NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookies

Il cookie è un piccolo file di testo (pochi byte) scambiato tra un sito internet e il browser, normalmente utilizzato dal gestore del sito internet per memorizzare le informazioni necessarie a migliorare la navigazione all’interno del sito.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici

Questi cookie permettono al sito di funzionare correttamente; sono volti a mantenere adeguato il funzionamento della navigazione o a incrementare le funzionalità o le prestazioni del sito. Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono gestiti dalla nostra società. Si suddividono in:

– cookie di navigazione o di sessione: sono volti a garantire la normale navigazione e fruizione del sito, utilizzando differenti opzioni o servizi. Questi cookie permettono, ad esempio, di memorizzare gli elementi che caratterizzano una determinata richiesta, realizzare un acquisto, sottoscrivere la partecipazione ad un evento;

– cookie di funzionalità: sono cookie che permettono all’Utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (come ad esempio lingua, caratteri di testo, tipo di browser) al fine di migliorare il servizio reso;

– cookie analitici: sono utilizzati per elaborare analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito attraverso i computer sul numero di pagine visitate o il numero di click effettuati su una pagina durante la navigazione del sito, nonché rapporti sui dati demografici (come ad esempio sesso, età e interessi). Vengono utilizzati per raccogliere dati sul modo in cui i visitatori (non solo coloro che sono registrati) utilizzano il sito e dunque consentirci di migliorarne l’aspetto e la navigazione.

In particolare vengono utilizzati i servizi di Google denominato Google Analytics e di StatCounter a cui vengono inviati dati non aggregati e per tale motivo è richiesto il consenso informato all’Utente. Per ulteriori informazioni circa Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:http://www.google.it/policies/privacy/partners/ L’Utente può disabilitare in modo selettivo l’azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l’azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Per ulteriori informazioni circa StatCounter, si rinvia al link di seguito indicato:http://statcounter.com/about/cookies/

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi e contenuti in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. Il sito http://www.arredopellanda.com/ non utilizza cookie proprietari di profilazione.

Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+, YouTube, ecc. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti e integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Facebook informativa: http://www.facebook.com/help/cookies/ 
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informativa: http://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): http://twitter.com/settings/security
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ 
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/
YouTube informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
Issuu informativa: http://issuu.com/legal/privacy
Survey Monkey informativa: http://it.surveymonkey.com/mp/policy/privacy-policy-20150101/
AddThis informativa: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy

Gestione dei cookie

L’Utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.
A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Chrome: http://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it 
Firefox: http://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html 
Safari per iPhone, iPad, o iPod touch: http://support.apple.com/it-it/HT201265
Safari per Mac: http://support.apple.com/kb/PH19214?viewlocale=it_IT&locale=it_IT

Le società pubblicitarie consentono inoltre di rinunciare alla ricezione di annunci mirati, se lo si desidera. Ciò non impedisce l’impostazione dei cookie, ma interrompe l’utilizzo e la raccolta di alcuni dati da parte di tali società. Per maggiori informazioni e possibilità di rinuncia, visitare l’indirizzo www.youronlinechoices.eu/it/

Come rendere una camera da letto originale?

camera arigianale vicenza

Ciao e bentornato,
oggi vorrei parlarti di come personalizzare la camera da letto, ma in modo un po' originale.
Se sei alla ricerca della camera ideale, con ogni probabilità stai andando a visitare alcuni mobilifici dove la troverai, quasi sicuramente, composta in maniera più o meno tradizionale.
Ti faccio un esempio:
• un letto grande
• due comodini
• un comò o settimanale con o senza specchio
• un armadio con ante battenti o scorrevoli

Fin qui niente di strano, sono gli elementi più o meno necessari per creare la tua stanza da letto.
Ma se tu volessi qualcosa di particolare, cosa potresti inventarti?
Le cose da fare sono veramente infinite, soprattutto quando hai a disposizione una falegnameria che può pensare con te e per te e che può realizzartele .
Molto dipende dalle misure della tua camera, più è grande più possiamo pensare a cose particolari per renderla unica e originale.

Cominciamo intanto con alcune idee:

L' armadio:

armadio su misura Vicenza 3
• puoi decidere di dare all'armadio un po' di movimento scegliendo una soluzione con la parte centrale più sporgente rispetto alle due laterali. In questo modo otterrai un simpatico effetto cornice dove,ai lati e sopra, avrai la profondità ridotta per riporre maglie, biancheria, asciugamani, lenzuola e tutte quello che va piegato e  centralmente otterrai profondità che ti permetterà di attaccare camicie e pantaloni su comode aste orizzontali. In questo modo potrai giocare con i colori, con i materiali o con le decorazioni usando contrasti chiaro - scuro, laccato - legno, laccato lucido/opaco e/o cornici perimetrali con ante lavorate e ante centrali che escono perfettamente lisce.


• puoi far lavorare l'armadio al contrario creando un cornicione esterno molto profondo e ricavando una nicchia centrale. Per dare risalto al tutto, scegli un colore chiaro e tenue alla cornice e uno carico nella parte centrale. In questo modo puoi giocare con le misure senza dover rispettare per forza quelle standard. Un esempio? Puoi far costruire il cornicione profondo 90/100 cm e la parte centrale 70, al fine di creare un doppio fondo per conservare oggetti preziosi.


• puoi mixare l'armadio con elementi libreria a giorno o con elementi chiusi di vario tipo. Un'idea? Se ti piace avere una scrivania in camera per il computer, ma non vuoi che si veda, la puoi far inserire dentro un'anta dell'armadio.


• se hai lo spazio x l'armadio, vicino alla porta del bagno interno, puoi creare un sistema ad ante scorrevoli che faccia lo sembrare tutto armadio, ma nella realtà un'anta entra in bagno.

Il letto:

• invece di usare letti standard puoi far fare un semplicissimo box (colorato, in legno, imbottito, ecc.) che contenga la rete e il materasso. 
• per creare la testiera puoi scegliere di decorare la parete in vari modi:

- con una struttura ben disegnata in legno invecchiato, per evocare un senso di calore all'interno della stanza.

- con delle doghe in legno intrecciate in forma particolare e lavorate in modo da creare un aspetto materico.

- creando una struttura poco profonda e in rilievo (da 20 a 40 cm) e che sporga dalla parete, dove far inserire delle mensole, dei comodini a sbalzo o delle luci led.


• se hai la possibilità di mettere il letto scostato dalla parete, puoi fare una bella lastra di cristallo satinato o decorato che servirà come divisione.


• se possiedi una camera mansardata, puoi creare una testata da applicare a muro che segua l'andamento del soffitto (la stessa cosa la puoi fare con l'armadio).

La zona comò:

• puoi sostituirla con una zona prima mattina dedicata sia a te che ad un'altra eventuale persona che occupa la stanza, ovvero creare due postazioni con pouff, dove ti puoi truccare o dove puoi avere degli spazi dedicati a cravatte, cinture, foulards.


• se la parete te lo permette, puoi far appendere una serie di mobili sospesi, sia a cassetti che ad anta, che si sviluppa in lungo e non in altezza.

Altre idee ingegnose:

• se la stanza è piccolina, puoi usare uno specchio a tutta parete per dare un senso di profondità.


• puoi far creare una pedana sopra il pavimento dove andare ad appoggiare il letto e, nei bordi dei questa, puoi farti costruire dei grandi cassettoni, molto capienti.


• se hai una stanza in più, puoi lasciare la camera ariosa e libera e gestire l'altra stanza come cabina armadio, questo ti permetterà di evitare di disturbare eventuali altri componenti della famiglia durante la scelta dei tuoi abiti al mattino.


• se la stanza è mansardata o particolarmente alta, puoi far fare un soppalco che crei un po' di movimento e, contemporaneamente, generi una zona dove aggiungere un armadio sospeso, così da aumentare la capacità di contenimento della tua camera e renderla più bella.

Questi sono solo alcuni spunti ma, in realtà, ce ne sarebbero veramente tantissimi .
Ne hai qualcuno che ti frulla in testa?
Oppure, hai un'idea e fin'ora, ti hanno detto che non è possibile realizzare?
Mettiti in contatto con me e prova a spiegarmi la tua idea originale, magari insieme troviamo la soluzione!

Ciao alla prossima!

Chi ha scritto questi articoli:

lucio pellanda arredamento vicenza min

Lucio Pellanda
Figlio di Giuliano Pellanda, sono il responsabile commerciale dell'azienda di famiglia.
Da quando papà Giuliano mi ha lasciato le redini dell'azienda, coordino tutti i collaboratori storici, i falegnami ed i tecnici installatori.