NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookies

Il cookie è un piccolo file di testo (pochi byte) scambiato tra un sito internet e il browser, normalmente utilizzato dal gestore del sito internet per memorizzare le informazioni necessarie a migliorare la navigazione all’interno del sito.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici

Questi cookie permettono al sito di funzionare correttamente; sono volti a mantenere adeguato il funzionamento della navigazione o a incrementare le funzionalità o le prestazioni del sito. Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono gestiti dalla nostra società. Si suddividono in:

– cookie di navigazione o di sessione: sono volti a garantire la normale navigazione e fruizione del sito, utilizzando differenti opzioni o servizi. Questi cookie permettono, ad esempio, di memorizzare gli elementi che caratterizzano una determinata richiesta, realizzare un acquisto, sottoscrivere la partecipazione ad un evento;

– cookie di funzionalità: sono cookie che permettono all’Utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (come ad esempio lingua, caratteri di testo, tipo di browser) al fine di migliorare il servizio reso;

– cookie analitici: sono utilizzati per elaborare analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito attraverso i computer sul numero di pagine visitate o il numero di click effettuati su una pagina durante la navigazione del sito, nonché rapporti sui dati demografici (come ad esempio sesso, età e interessi). Vengono utilizzati per raccogliere dati sul modo in cui i visitatori (non solo coloro che sono registrati) utilizzano il sito e dunque consentirci di migliorarne l’aspetto e la navigazione.

In particolare vengono utilizzati i servizi di Google denominato Google Analytics e di StatCounter a cui vengono inviati dati non aggregati e per tale motivo è richiesto il consenso informato all’Utente. Per ulteriori informazioni circa Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:http://www.google.it/policies/privacy/partners/ L’Utente può disabilitare in modo selettivo l’azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l’azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Per ulteriori informazioni circa StatCounter, si rinvia al link di seguito indicato:http://statcounter.com/about/cookies/

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi e contenuti in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. Il sito http://www.arredopellanda.com/ non utilizza cookie proprietari di profilazione.

Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+, YouTube, ecc. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti e integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Facebook informativa: http://www.facebook.com/help/cookies/ 
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informativa: http://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): http://twitter.com/settings/security
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ 
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/
YouTube informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
Issuu informativa: http://issuu.com/legal/privacy
Survey Monkey informativa: http://it.surveymonkey.com/mp/policy/privacy-policy-20150101/
AddThis informativa: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy

Gestione dei cookie

L’Utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.
A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Chrome: http://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it 
Firefox: http://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html 
Safari per iPhone, iPad, o iPod touch: http://support.apple.com/it-it/HT201265
Safari per Mac: http://support.apple.com/kb/PH19214?viewlocale=it_IT&locale=it_IT

Le società pubblicitarie consentono inoltre di rinunciare alla ricezione di annunci mirati, se lo si desidera. Ciò non impedisce l’impostazione dei cookie, ma interrompe l’utilizzo e la raccolta di alcuni dati da parte di tali società. Per maggiori informazioni e possibilità di rinuncia, visitare l’indirizzo www.youronlinechoices.eu/it/

Ingresso di casa: come lo arredo?

ingresso vicenzaCiao!

Oggi vorrei parlati di come riuscire a valorizzare uno spazio della tua casa spesso sottovalutato: l' INGRESSO.


Molte volte cercare di arredare lo spazio nella zona di ingresso risulta un vero dilemma.

Se l'ambiente è troppo piccolo e non hai idea di cosa ci possa stare, rischi di lasciarlo mezzo vuoto con la probabilità che assomigli alla sala d'attesa del medico, se è molto grande hai la sensazione che, se lo riempi troppo di mobili, sembri uno showroom.
Se nella tua abitazione non è presente l'ingresso, tutto apposto, problema risolto!
A parte gli scherzi, se sei tra le persone fortunate che hanno un ingresso, piccolo o grande che sia, può farlo diventare un vero e proprio ambiente della tua casa dove aggiungere dello spazio utile per tenerla più ordinata.

Ora vorrei darti delle idee perché tu possa trovare delle soluzioni pratiche e funzionali:


• La cosa più semplice è di posizionare un armadio a profondità ridotta, dove riporre cappotti, borse, foulards, ecc. Sarebbe preferibile che tu lo scegliessi chiuso, in modo da dare un senso di ordine ma, se proprio non hai spazio, devi optare per un guardaroba a vista, soluzione comunque moderna e funzionale. Se, per questione di spazio, devi scegliere questo tipo di guardaroba, cerca di acquistarne uno con un po' di "carattere" ad esempio colorato o costruito con materiali particolari. Ricordati che diventerà la prima cosa che i tuoi ospiti vedranno appena entreranno in casa, cerca di stupirli, non lasciarli passare di lì senza che ti dicano "ma che soluzione unica ed originale, dove l'hai trovata?". La tua risposta sarà: "L'ho fatta fare da un professionista esperto che ha trasformato una mia idea in realtà". Successo assicurato!


• Puoi anche creare una zona ad uso scarpiera dove poter riporre le scarpe che usi più spesso e,soprattutto, pantofole o ciabatte da indossare al momento del tuo ingresso in casa, questo ti permetterà di tenere il pavimento più pulito. Se hai a disposizione poco spazio, puoi utilizzare una scarpiera a ribalta, possibilmente fatta su misura e dallo stile originale. Io ti consiglio di non acquistarne una troppo standard, utilissima per il ripostiglio o per il garage, ma poco adatta ad un ingresso.


• Sarebbe ideale anche creare una zona svuota tasche, possibilmente divisa in settori, per far sì che ogni abitante della casa abbia il suo posticino riservato.


• Se nel tuo ingresso è presente un sottoscala, puoi sfruttarlo creando un armadio su misura e farlo suddividere in vari spazi dove possono trovare posto, scope, scale, aspirapolvere, ecc. Puoi anche utilizzare questo spazio facendo fare dei ripiani e dei carrelli estraibili per poi chiuderlo con una porta su misura, magari decorata in modo che richiami qualche altro elemento decorativo o qualche colore presente in casa tua. Questo piccolo trucco ti aiuterà a non farlo sembrare solo un ripostiglio nel sottoscala ma diventerà parte del tuo arredamento.
Al contrario, puoi decidere di costruirlo con degli elementi a giorno, creando una piccola libreria, oppure dei vani porta soprammobili dove riporre pochi oggetti ma esteticamente belli e di qualità. Potresti far fare anche dei piccoli cassettini, utilissimi per qualsiasi oggetto o come svuota tasche.

Come vedi ci sono veramente tantissime possibilità per sfruttare al meglio lo spazio del tuo ingresso ma, queste idee, le puoi utilizzare anche per altri angoli inutilizzati della tua casa.


Non dimenticare che l'ingresso non è solamente una zona di passaggio ma, sapendola sfruttare al meglio, può diventare uno spazio utilissimo per tenere in ordine molte cose.


Ricordati un concetto molto importante: l'ingresso è il tuo biglietto da visita, non sottovalutarlo ma cerca in tutti i modi di valorizzarlo, per piccolo o spazioso che sia.

Hai delle idee in merito? Vuoi parlarne con qualcuno che le sappia tradurre in modo concreto?
Se hai voglia di condividere i tuoi progetti e le tue idee riguardo a questo od altri argomenti, scrivimi pure!
Ciao!

 

Chi ha scritto questi articoli:

lucio pellanda arredamento vicenza min

Lucio Pellanda
Figlio di Giuliano Pellanda, sono il responsabile commerciale dell'azienda di famiglia.
Da quando papà Giuliano mi ha lasciato le redini dell'azienda, coordino tutti i collaboratori storici, i falegnami ed i tecnici installatori.